vSAN Software-Defined Storage

In questo webinar gratuito approfondiamo il software di infrastruttura iperconvergente vSAN.

Il 12 Ottobre alle 14.30 sarà  possibile partecipare a questo seminario on-line per avere maggiori informazioni direttamente da VMware riguardo le potenzialità di un’infrastruttura iperconvergente che, basata sulla tecnologia vSAN , consente di evolvere il sistema IT senza rischi, riducendo il TCO e preparando i sistemi informativi alle sfide future.

L’agenda del webinar, tenuto da Gianni Resti, Sr. System Engineer Software Defined Storage VMware, è:

  • ore 14.30 Introduzione sul tema dell’iperconvergenza e le tecnologie presenti nel mercato
  • ore 14.45 Focus su vSAN: come creare un Software-Defined Storage condiviso per le macchine virtuali, riducendo del 50% il TCO dell’infrastruttura
  • ore 15.15 Q&A

Per partecipare compila il modulo di seguito:

 


VMware vSAN™ permette di accelerare la modernizzazione dell’infrastruttura per trasformare l’IT in un vantaggio strategico e conveniente per l’azienda. Avvalendosi delle soluzioni di infrastruttura iperconvergente (HCI) leader del settore, vSAN aiuta le organizzazioni a trasformare il proprio data center senza rischi, a controllare i costi IT e a scalare l’ambiente per affrontare le esigenze future dell’azienda.

Casi d’uso di vSAN

  • Applicazioni business critical: esegui le applicazioni aziendali più critiche come Oracle, Exchange e SAP con affidabilità, sicurezza e prestazioni di classe enterprise. L’architettura all-flash di vSAN può garantire fino a 150.000 IOPS per nodo con latenze inferiori al millisecondo. Oltre il 60% dei nostri clienti esegue le applicazioni business critical su vSAN.
  • Uffici remoti e filiali: puoi gestire gli uffici remoti e le filiali senza personale IT locale o con un team ridotto. I clienti possono scegliere tra due diversi modelli di licenza di vSAN (per VM o per CPU), per una maggiore flessibilità e un valore superiore.
  • VDI (Virtual Desktop Infrastructure): vSAN garantisce prestazioni elevate riducendo allo stesso tempo il TCO rispetto agli array di storage tradizionali; inoltre, consente all’IT di distribuire servizi desktop agli utenti finali attraverso l’esecuzione di macchine virtuali su cluster consolidati nel data center.
  • Disaster Recovery:  insieme a VMware Site Recovery Manager, vSAN e vSphere Replication possono essere utilizzati per orchestrare e automatizzare il ripristino di più macchine virtuali.

www.vmware.com/content/dam/digitalmarketing/vmware/it/pdf/products/vsan/vmware-vsan-datasheet.pdf

Iscriviti alla Newsletter